quick links: home. contatti. faq.

navigation: spoilers. telefilm. mitologia. gallery. multimedia. prodotti. made by. sito/www. community. facebook. twitter. youtube.

 

7x16 Fuori il Vecchio
Out With The Old
 

Titolo Originale: Out With The Old
Titolo Italiano: Fuori il Vecchio
Trasmissione Usa: 16/03/2012
Trasmissione Italia: 15/08/2013
Episodio: #142
Writers: Robert Singer & Jenny Klein
Director: John F. Showalter

 
Trama

In un centro di danza, alcune ballerina sparlano di una loro collega, Irina, che ama allenarsi da sola, ritenendosi superiore e tutte loro. Quando la ragazza inizia a danzare, le scarpette da ballo che indossa, la costringono a volteggiare velocemente, finendo morta coi piedi amputati. I Winchester raggiungono Portland per indagare sul caso; arrivati alla centrale di Polizia, chiedono di vedere le scarpette ma l’agente delle prove scopre che sua figlia, che era lì con lui, le ha prese per indossarle, quando era andata in bagno. In realtà, le scarpette sono apparse in bagno, divenendo anche della misura della bambina che, dopo averle indossate, inizia a volteggiare senza controllo. I Winchester arrivano poco prima che la bambina potesse morire e scoprono il negozio che ha venduto quelle scarpette. Giunti lì, i due scoprono che la proprietaria del negozio è morta in un incidente stradale, dopo aver venduto l’immobile, e che suo figlio, Scott Freeman, lo gestisce fino alla chiusura totale. Si scopre che la donna aveva una cassaforte piena di scatole con oggetti maledetti; una teiera, un grammofono e un vecchio giornale porno sono stati venduti di recente. La donna che ha preso la teiera viene trovata morta per le ustioni provocate dall’aver ingerito l’acqua bollente in essa contenuta; la donna che ha preso il grammofono viene salvata da Sam, poco prima di essere pugnalata dal figlio Timmy, che aveva sentito una voce provenire dallo strumento che lo incitava a farlo. L’uomo che aveva preso il giornaletto porno viene salvato da Dean che, poco dopo, scopre che molti negozi della città sono stati comprati dall’agenzia immobiliare Bicklebee ed inizia a sospettare in suo coinvolgimento nella vicenda. Dean, intanto, si sente telefonicamente con Frank Deveraux per sapere se ci sono novità su Dick Roman. Sam è sempre più stressato dalle incessanti allucinazioni di Lucifero e non riesce a dormire; a stento, evita di finire fuori strada, dopo aver avuto un colpo di sonno in auto. Intanto, Dean indaga sull’agenzia immobiliare e, dopo aver comunicato i suoi sospetti a Sam, cerca delle altre risposte. Intanto, all’agenzia immobiliare Joyce Bicklebee uccide un uomo che non voleva venderle il negozio e si scopre che sia lei che il suo assistente, George, sono dei Leviatani. La donna manda George a prenderle un cappuccino e incontra Sam al chioschetto, riferendo subito l’accaduto a Joyce che decide di tendergli una trappola. I due Leviatani sequestrano Scott e lo costringono a chiedere aiuto a Sam, fingendo di aver toccato un altro oggetto maledetto. Giunti al suo negozio, i due hanno un confronto coi Leviatani; Joyce vorrebbe mangiarli entrambi ma George, fingendo di essere attaccato da Sam, gli consiglia di decapitare Joyce con una spada. Dopo aver liberato anche Scott che, sconvolto, va via, i Winchester chiedono a George perché li abbia aiutati; il Leviatano gli spiega che era stufo dei soprusi di Joyce e che era curioso di assaggiare il sapore della sua carne. Inoltre, sotto costrizione, rivela ai Winchester che Dick Roman ha intenzione di costruire un centro di ricerca per la cura del cancro e che Portland è solo una piccola parte del suo grande progetto. I due fratelli tornano al camper di Frank ma trovano solo sangue ovunque e segni di un’evidente colluttazione.

 
Guest Stars

Bryan Cuprill (George), Howard Lai (il poliziotto), Lindsay Ann Sutton (Irena Koganzon), Kevin R. McNally (Frank Deveraux), Mary Page Keller (Joyce Bicklebee), Darcy Belsher (Scott Freeman), Carmen Smith-Morpurgo (ballerina #1), Emma Rendell (ballerina #2), Cameron Dent (poliziotto addetto alle prove), David Leach (barista), Rodger Barton (il signor Marshall), Allyson Grant (Brenda Gluck, la madre di Timmy), Gordon Grice (Timmy), Taya Clyne (Tracy), Javier Caballero Cano (il custode), Sarah Hayward (la donna della teiera).

 
Note & Curiosità

Il titolo dell'episodio cambia da "Another Man's Treasure" a "Out with The Old".
La Trisciale, uno dei tanti simboli incisi nelle scatole maledette potrebbe essere un riferimento alla serie tv "Charmed"; infatti nello show rappresentava le tre sorelle, il Potere del Trio.
Nel promo di questo episodio vengono mostrate delle scene dell'episodio 7x17 "The Born-Again Identity".
Sam: “Ehy, con una dose sufficiente di magia nera, puoi trasformare una dannata matita in un’arma di distruzione di massa” - Nell’episodio 4x17, “It’s A Terrible Life”, un uomo si suicidò, trafiggendosi al collo con una matita.
La rampa di scale che si vede nella casa di Brenda sembra essere la stessa usata nell’episodio 1x05 “Bloody Mary”.
Il bagno della stazione di Polizia in cui la ragazzina trova le scarpette da ballo è, praticamente, identico a quello visto nell’episodio 2x07 “The Usual Suspects”.
La canzone “Bad Moon Rising”, che si sente quando i Winchester arrivano alla roulotte di Frank Deveraux, fu suonata anche nell’episodio 1x22 “Devil’s Trap”, quando l’Impala venne investita dall’autotreno guidato da un camionista posseduto da un demone. Sempre in questo episodio, Sam si addormenta al volante e ha quasi un altro scontro con un autotreno. Anche questo episodio termina, come la season finale 1x22 "Devil's Trap", con la canzone che suona e con molto sangue, dando l’impressione che i personaggi siano morti, sebbene non ve ne sia né la conferma né la smentita alla fine di esso.
Sam ordina un caffè “triplo occhio rosso” al barista del chioschetto. Il giovane Sam aveva ordinato lo stesso tipo di caffè nell’episodio 7x03 “The Girl Next Door”.
Dean fa le sue ricerche al “Lamplighter Cafè” un locale che esiste realmente, e se lo cercate su Google Maps, a sinistra dell'isolato vedrete anche il locale "Out With the Old" che però è un vero antiquario che si chiama "Country Lane Antiques" e sulla porta di esso si
vede la proprietaria; mentre il negozio di fronte che è del sig. Marshall ucciso dai Leviatani, realmente invece è una caffetteria che si chiama  "Planet Java".
L’ordine per il caffè di Joyce era per “un espresso grande, senza grassi né panna aggiunta, con una sola dose di zucchero e shakerato due volte”.
Il chioschetto dove George va a prendere il caffè si chiama “Mojo Java”.
Il potere degli oggetti maledetti è definito “Mojo” (termine africano che indica la magia) da Sam e Dean diverse volte.
Frank dice a Dean che Dick Roman sta istituendo uno scavo archeologico, una fabbrica in Arabia Saudita e uno stabilimento del pesce a Giacarta.
Un cartello nella stazione di Polizia dice: “Il linguaggio offensivo non sarà tollerato e sarà perseguito dalla legge”.
Joyce e George guidano una BMW 320i targata YGA 6L8.
Prima di George, Joyce aveva avuto quattro assistenti che erano stati tutti mangiati da lei, dopo che l’avevano delusa.
Nella classifica de 'I Migliori Momenti della Season 7, secondo 'Buddy Tv', troviamo alla posizione #37. Joyce Bicklebee, l’agente immobiliare leviatano: È un peccato che sia morta, perche questa signora Leviatano era meravigliosamente stupida, un personaggio di sit-com tra i migliori, e lo dico nel senso migliore possibile; alla posizione #37. Joyce Bicklebee, l’agente immobiliare leviatano: È un peccato che sia morta, perche questa signora Leviatano era meravigliosamente stupida, un personaggio di sit-com tra i migliori, e lo dico nel senso migliore possibile; #40. Ballare senza piedi: La visione di una ballerina a cui letteralmente vengono tolti i piedi mentre danza è inquietante, ma c’è anche una strana bellezza in questo quadro sporco di sangue come un dipinto di Jackson Pollock.
Joyce aveva ucciso la proprietaria del negozio di antiquariato, facendolo passare per un incidente d’auto (precipitando già da un dirupo). Aveva anche ucciso il proprietario del negozio di ferramenta, il signor Marshall, e aveva detto a George di far sembrare che lui si fosse addormentato a letto col sigaro acceso, finendo bruciato vivo.
Quando Dean parla a Sam dell’agenzia immobiliare Bicklebee, dice: “C’è questa nuova compagnia, che non sembra che sia mai stata nemmeno una vera agenzia immobiliare…” Ma sul loro sito, che appare sullo schermo del laptop di Dean di fronte a lui, dice chiaramente: “Con oltre venti anni di esperienza nel mercato immobiliare, sono uno dei migliori agenti immobiliari di Portland. Sono specializzata in immobili nazionali ed internazionali”.
Sam e Dean guidano un furgone Chevrolet (targato BVO 570) in questo episodio. Potrebbe essere un riferimento al fatto che l’Impala sia ancora tenuta sotto chiave.
Riferimenti Culturali

“Fuori il vecchio” è la prima parte di un detto: “Fuori il vecchio e dentro il nuovo”.
Le scarpette da ballo maledette possono essere un riferimento alla storia di Hans Christian Anderson, “The Red Shoes” (“Le Scarpette Rosse”), in cui le scarpe di una ragazza vanitosa sono maledette per farla ballare continuamente, finché non le si staccano i piedi. Anche dopo, le scarpe continuano a tormentarla, finché lei implora pietà.
Frank: “Un cane può giocare a poker?” - Dean: “Io non… - Frank: “La risposta è ‘si’” - Questo è un possibile riferimento alla famosa serie di pitture ad olio dell’artista C.M. Coolidge che raffigurano dei cani che giocano a poker.
“Il Cigno Nero” è un film psico-thriller di Darren Aronofsky con protagonista Natalie Portman su alcune ballerine di danza classica che gareggiavano per il ruolo di Cigno Bianco e Cigno Nero nello spettacolo “Il Cigno del Lago”. Dean fa anche riferimento al principe Siegfried che aveva ottenuto il ruolo principale come protagonista maschile nello spettacolo.
Dean: “Ho sentito dire che fanno del buon caffè a Portland” - Sam: “Amico, quella è Seattle” - Seattle (nello stato di Washington) è la capitale mondiale del caffè e la città di origine della catena di “Starbucks”.
Sam: “Gesù! Stai bene, Baryshnikov?” - Dean: “Sì. Sì. Sto bene”. [“Pas de donne”] -Mikhail Baryshnikov è un ballerino russo che si è, poi, trasferito in Canada nel 1974. La frase di Dean “pas de donne” è una burla sul termine tecnico, tipico della danza, “pas de deux” (passo a due).
Il grammofono maledetto era stato venduto a Brenda Gluck, al 413 di River Street, un vecchio giornale porno era stato venduto a Peter Yankit, al 27 di Johnson Lane. Gluck può essere un riferimento a Christoph Willibad Ritter Von Gluck, un compositore d’opera del diciottesimo secolo. Yankit è un modo per definire la masturbazione e Johnson è uno slang per indicare il pene.
Il tormento di Hallucifer patito da Sam, quando gli canta la canzone dei Led Zeppelin, “Stairway To Heaven”, cinquanta volte di fila è, verosimilmente, un riferimento al film “Ghost” in cui il protagonista principale, un fantasma, canta la canzone “Henry the 8th” (Enrico Ottavo) senza sosta ad una medium per convincerla a farle fare ciò che lui vuole.
Frank riferisce che un nuovo ristorante della catena “Biggerson’s è stato aperto a Butte, in Montana. Frank deduce che siano stati i Leviatani ad aprirlo. La donna che muore, dopo aver bevuto dell’acqua bollente dalla teiera maledetta che aveva acquistato, aveva dei buoni omaggio da usare in un ristorante “Biggerson’s” sul suo tavolo da lavoro in cucina. Inoltre, la città di Butte era stata menzionata, in precedenza, nell’episodio 7x14, “Plucky Pennywhistle's Magical Menagerie”.
Luoghi
La centrale di Polizia.
Il negozio “Out With The Old”.
Il civico 23 di Gorham Road.
Il civico 413 di River Street.
Il civico 27 di Johnson Lane.
L’agenzia immobiliare Bicklebee.
Il “Lampligther Gallery Cafè”.
Il chioschetto “Mojo Java” (tutti posti a Portland).
False Identità usate
I Winchester si spacciano per agenti federali. Quando Sam chiama la Polizia per segnalare il secondo omicidio, si spaccia per Bruce Hornsby (un musicista e cantante americano).
Miti trattati
I Leviatani.
Le scatole maledette.
Le allucinazione di Sam.

 

Musiche

Tutti gli artisti e titoli delle canzoni apparse nell'episodio: Impala's Radio!
 
Mitologia
Enciclopedia ricca di approfondimenti in Italiano sulla Mitologia completa del telefilm: Supernatural Legend Journal!
 
Bloopers

/

 

Quotes

Dean: “Ballerine. Sono delle scarpette a punta piene di pazzia”.
Sam: “E tu come lo sai?”
Dean: “Ho visto ‘Il Cigno Nero’. Due volte. Sexy azione di tutù su tutù. Andiamo, Sam. Che problemi hai?”
Sam: “Wow. La profondità delle tue…”
- Sam (riguardo le scarpette da ballo): “Sembrano… Sembrano essere… della tua misura?”
Dean: “Sta’ zitto”.
Sam: “Aspetta. Stai…
"
Dean: “Sentendo il forte bisogno di finire nell’oblivio del principe Sigfried? Sì”.
Sam: “Hai visto davvero “Il Cigno Nero”.
Dean: “Sai, mi chiedo come un vecchio porno possa ucciderti”.
Sam: “Sono del tutto sicuro che tu non voglia saperlo”.
Dean: “Frank, ehi, non voglio sprofondare, doppiamente, nella tua folle salsa [non voglio fare la tua fine]. Senza offesa”.
Frank: “Nessun problema. Scorreggetta”.
Dean: “Puoi hackerarlo?
Frank: “Un cane può giocare a poker?”
Dean: “Io non…”
Frank: “La risposta è ‘si’”.
George: “Che ne dici di farmene un altro?”
Barista: “Che ne dici di mangiarmi?”
George: “Non tentarmi”.
Frank: “Se non muori, chiamami”.

 
Home Telefilm
 
Episodi - Settima Stagione
Precedente Successivo
 
Guida Episodi
Prima Stagione
Seconda Stagione
Terza Stagione
Quarta Stagione
Quinta Stagione
Sesta Stagione
Settima Stagione
Ottava Stagione
Nona Stagione
Decima Stagione
 
Il Telefilm
About the Show
Cast & Personaggi
Crew
Guida Episodi
SL Journal - Mitologia
Spoilers
Curiosità
Critica & Premi
Timeline
Conventions
Impala's Radio - Musiche
Interviste
Bloopers
Quotes
Doppiaggio
Supernatural Nicknames
Locations
Speciali
Programmazione Tv
Dati Auditel
Cast/Crew on Social
Spin-Off
Ghostfacers - Web Spin-Off
Recensioni & Articoli
 
SL Journal - Mitologia
La sezione "Supernatural Legend Journal" è la prima enciclopedia in Italiano sulla mitologia completa dell'intero telefilm, curata in esclusiva da SL; scopri tutti gli approfondimenti e molto altro!
 
Impala's Radio - Musiche
Nella sezione "Impala's Radio" troverete tutti gli artisti e i titoli delle canzoni apparse negli episodi dello show e vari speciali, info sulla soundtrack ufficiale e tante altre info!
 
Share on
 
Share
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Webmaster: Chris - e-mail site: supernatural_legend@hotmail.it - Sito aperto dal: 13 Febbraio 2007 - Disclaimer: Tutti i diritti di Supernatural sono dei rispettivi networks televisivi quali The WB, The CW, Warner Bros. Television e di tutti i suoi affiliati. Con questo sito non si intende violare nessun diritto d'autore. Sito non a scopo di lucro. Le immagini, i video e tutto il materiale ufficiale è di dominio pubblico. Il materiale preso da altri siti presenta la fonte provenienza, mentre quello creato da Chris e lo Staff è di proprietà del sito © Copyright 2007-2015. Supernatural Legend. All Rights Reserved. ed è vietato riprodurlo altrove senza l'esplicita autorizzazione del webmaster, se volete pubblicare parte integrale o parziale del materiale siete invitati a linkare esplicitamente il sito. Per una corretta visualizzazione delle pagine si consiglia di utilizzare Mozzilla Forefox & Internet Explorer; risoluzione consigliata 1280x800 o superiore.

© Copyright 2007-2015. Supernatural Legend. All Rights Reserved. Top